giovedì 23 marzo 2017

ZBMV... VZBM... MVBZ... BVZM!

di Filippo Pieri

Sulla Settimana Enigmistica n. 4434 del 16 Marzo 2017, a pag. 29, ci sono le "Parole crociate" n. 34104. Il n. 57 orizzontale chiede: il Mystere dei fumetti.


N.B. Trovate i link alle altre novità bonelliane su Interviste & News!

MONDI PARALLELI: MENO SEDICI!

Mancano solo 16 giorni alla scadenza del crowdfunding per Mondi Paralleli, l'albo che raccoglie le storie a fumetti di fantascienza di Costarelli & Manetti!

PREFAZIONE DI
MORENO "ZAGOR" BURATTINI


Dieci di queste avventure sono state pubblicate su Dime Web, ma solo nel fascicolo troverete...

UN INEDITO DI 8 TAVOLE!

AFFRETTATEVI!




giovedì 16 marzo 2017

IL TITOLO VENUTO DALL’IMPOSSIBILE (XXVII parte) - DRAGONERO, NICK RAIDER & STORIA DEL WEST!

di Massimo Capalbo

Ritornano gli esilaranti Titoli Impossibili di Massimo Capalbo, il nostro esperto enciclopedico - con i suoi quattro, seguitissimi dizionari dedicati a Mister No, Zagor, Tex e Martin Mystère! Arrivati alla 27esima puntata, il nostro Max prosegue la terza tornata di parodie con i titoli fantasy di Dragonero, con quelli polizieschi di Nick Raider e con quelli della Frontiera della classica collana Storia del West! Immersi come siamo nella fanghiglia olezzante del politicamente corretto, per l'ennesima volta ribadiamo che alcuni titoli dagli accenti "osé" - oppure riferiti a minoranze varie, gruppi etnici, regionalismi, generi e gusti (o tendenze o scelte o inclinazioni...) sessuali, malattie, disabilità, deformità, militanze politiche, tifo sportivo, persone famose, etc., vanno letti così come sono stati scritti: unicamente con spirito goliardico/satirico e senza alcun intento offensivo! Lo stesso vale per la scelta - talvolta buffa e "dissacrante" - delle foto dei personaggi e dei marchi reali... OK? Ricordiamo infine che il numero fra parentesi si riferisce all'albo preso a bersaglio e che, ove non sia specificato, si tratta del mensile. (s.c. & f.m.)

DRAGONERO

Ian fa uno strano sogno, nel quale la più assatanata ninfomane del baronato di Rewart cavalca nuda un cavallo dal manto rossiccio:
La porca sul baio (25)

Myrva Aranille si reca al grande mercato ortofrutticolo del regno di Aergyll e acquista un chilo di zucchine provenienti dal pezzo di terra di una famiglia di contadini zombi:
L’orto dei non morti (26)

Mentre è a caccia nei folti boschi dell'Erondàr, Ian viene ferito da un feroce ungulato, protagonista di una celebre canzone di Cocciante:
Gli artigli del cervo a primavera (27)

§§§§§§§§§§§§§

Ian e Gmor vanno alla disperata ricerca di un dolce di cui le pasticcerie dell'Erondàr sono totalmente sprovviste:
Cacciatori di Krapfen (28)

Ian scopre che un gigantesco demone, da lui sconfitto in passato, ha cambiato vita e ora assiste i bambini poveri:
L’asilo nido del Draughen (29)

Ian propone a Sera di Frondascura – che gli fa molto sangue - di uscire con lui, ma l'elfa gli dice che non può perché deve fare:
Il candeggio (30)

§§§§§§§§§§§§§§§

L'infoiatissimo Gmor si reca nella città di Yastrad e salta addosso alla prima donna che incontra. Viene però arrestato e condannato al pubblico ludibrio:
La gogna di Yastrad (31)

Ian e Gmor scendono nelle fogne di Vedwadàrt per fermare una banda di spietati trafficanti di donne:
La tratta delle chiaviche (32)

Ian fa una terribile scoperta: il vorace Gmor gli ha spazzolato la dispensa, lasciandogli soltanto:
L'ultima fesa di tacchino (33)

§§§§§§§§§§§§§§

Per far aggiustare un suo delicato macchinario, Myrva si reca nell'officina meccanica di un ex grande nemico del fratello Ian:
Il tornio di Zehfir (34)

Ian, Gmor e Sera raggiungono il lontano regno di Malagart per assistere a un'importante partita della loro squadra del cuore. Ad allenare quest'ultima è un vecchio amico dei tre, noto come:
Il Guardiola di Malagart (35)

Ian alle prese con un branco di sanguinari quadrupedi andini di colore scuro:
I lama neri (36)

§§§§§§§§§§§§


NICK RAIDER

Nick fa amicizia con Gregory Hunter, in visita al distretto:
Un Ranger dello Spazio a New York (25)

Quattro Testimoni di Geova si presentano, a turno, a casa del capitano Art, il quale, dopo aver congedato i prime tre con modi gentili, perde la pazienza e manda a quel paese l'ultimo senza pensarci due volte:
Il quarto Testimone di Geova (26)

Marvin è in bagno di notte quando, all'improvviso, se ne va la luce. Il Nostro è costretto quindi a farsi:
Una doccia nel buio (27)

§§§§§§§§§§§§§§§

Dopo una lunga e pericolosa indagine, Mary Ford scopre che un frutto che le piace tanto non è quel che afferma di essere:
La maschera della susina (28)

Mentre è di ronda con Marvin in un malfamato quartiere newyorkese, Nick ha un’impellente necessità fisiologica:
Minzione nel Bronx (29)

Il nanetto Alfie va in vacanza a Clerville e si mette nei guai. Per sua fortuna, l'ispettore locale s'impegna generosamente per tirarlo fuori dai guai:
Ginko umano (30)

§§§§§§§§§§§§§

Violet propone a Nick di trascorrere un fine settimana a Montecarlo, ma Nick rifiuta, spiegandole che detesta il Principato perché frequentato da troppe celebrità e troppi aristocratici:
Un nido di vip e re (31)

Marvin va in una ferramenta per acquistare delle particolare viti, ma il titolare gli dice di averle appena finite:
Viti vendute (32)

Nick è un grande appassionato di fantascienza e di astronomia. Il suo idolo è il famoso Carl:
Sagan (33)

§§§§§§§§§§§§

Violet vola a Roma per affiancare una collega italiana che sta seguendo un caso di omicidio plurimo. Il luogo in cui è avvenuta la misteriosa strage è uno dei più importanti ospedali della capitale:
Policlinico Gemelli di sangue (34)

Jimmy desidera diventare famoso a ogni costo; medita pertanto di lasciare il distretto per partecipare a un reality:
Divo o morto! (35)

Nick non si lava i capelli da un mese, ma quando finalmente si decide a farlo, si accorge di aver finito lo shampoo. Anche la sua vicina di casa l'ha finito e, come se non bastasse, il supermercato più vicino è chiuso per ferie:
Senza via di shampoo (36)

§§§§§§§§§§§§§§

STORIA DEL WEST

Lily ignora che Ben, calata la sera, si accompagna di nascosto con giovanissime prostitute:
Baby Squillo al tramonto (25)

In un saloon di Sacramento, Pat fa conoscenza con un gruppo di coraggiosi militanti berlusconiani:
I forzisti della gloria (26)

e con due ex gangster, noti per essere stati i consiglieri di fiducia di un temuto boss di Cosa Nostra:
I consigliori (27)

§§§§§§§§§§§§§



Il programma preferito da Ben è un tg satirico cinese in cui i conduttori sono affiancati da due arrapanti e svestite ragazze:
Veline gialle (28)

Accusato di un crimine che non ha commesso, Pat si rivolge ad un rapace avvocato di Wichita dalla parcella salatissima:
L'Avv. Oltoio (29)

In una fumosa bisca di Nogales, Bill Adams fa a botte con uno dei sanguinari miliziani del Colorado che presero parte al massacro di Sand Creek. Costui è di origine tedesca ed è soprannominato:
Sand Crucc (30)

§§§§§§§§§§§§§

Pat scopre che gli Apaches Chiricahua hanno aperto un sito web e memorizza l'indirizzo sul suo pc:
L'URL degli Apaches (31)

Lily domanda a Ben perché non vuole più mettere piede ad Abilene, città dove un tempo egli si recava spesso. Ben risponde:
Di Abilene ne ho le palle piene (32)

Mentre Giacche Blu e Comanches si combattono all'ultimo sangue, l'ingorda Belinda Hall si apparta dietro un cespuglio con un disertore molto prestante:
Camporella di battaglia (33)

§§§§§§§§§§§§§§

Bill Adams consola un pastore Navajo che è stato derubato di tutte le sue pecore:
Senza gregge (34)

A causa di una fistola ano-rettale grossa e durissima, Ben soffre le pene dell'inferno:
La fistola d'acciaio (35)

Il film preferito di Pat è "Miranda" (Tinto Brass, 1985), perché:
La Grandi è figa (36)

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


E adesso, in ordine di apparizione, la consueta carrellata dei personaggi - reali o immaginari (se estranei agli albi o alle collane in questione) - e dei marchi di fabbrica (et similia) citati nei titoli dopo che sono stati virati in parodia:

Riccardo Vincent Cocciante; Josep "Pep" Guardiola i Sala; Gregory Hunter; Testimoni di Geova, L'Ispettore Ginko; Carl Edward Sagan; Forzisti; Le Veline di "Striscia la notizia" (nella foto Ludovica Frasca e Irene Cioni, in carica dall'ottobre 2013); Serena Faggioli in arte Serena Grandi.






Ringraziamo infine gli autori delle copertine sopra rappresentate:

Giuseppe Matteoni, Giampiero Casertano 
e Gino D'Antonio!


Massimo Capalbo

N.B. Trovate i link alle altre puntate del Titolo Impossibile su Cronologie & Index!

WHAT IF (XVIII): DY-LA-LA-LAN!

di Filippo Pieri

Anche se non siete appassionati di cinema, vi sarà capitato di sentir nominare il film La La Land del 2016 che ha vinto svariati riconoscimenti, tra cui 6 premi Oscar. Antonio Silvestri sul suo blog fa una divertente parodia della locandina del film - con Dylan Dog e il suo assistente Groucho nei panni dei due protagonisti del film Ryan Gosling e Emma Stone.

La versione di Tauro...

...del celeberrimo manifesto cinematografico!


Gabriele Pennacchioli ha visto finalmente pubblicata, dopo circa venti anni, una storia che aveva realizzato per il detective di Craven Road su testi di Claudio Chiaverotti. Oggi lavora in America per la Dreamworks, ma nella sua pagina Fb ha pubblicato una fake cover di Dylan Dog per una storia che gli piacerebbe realizzare...

Un fake d'autore!



Su Vanity Fair è infine apparsa un interessante intervista alla "rockstar del fumetto" Roberto Recchioni, che parla di Dylan Dog, di cui è il curatore della collana.