mercoledì 28 giugno 2017

SECRET ORIGINS: TEX CLASSIC 8

di Saverio Ceri

Prosegue la ricerca delle origine delle copertine del Tex Classic. L'albo numero otto raccoglie le strisce 43/48 della prima serie del luglio/agosto 1949, o, se preferite, ristampa gli Albi d'Oro 15 e 16, del gennaio 1953. E come consuetudine la cover proviene proprio da uno dei due albi d'oro, in questo caso dal n°15.



Segnalandovi che in questa versione è completamente scomparso il messicano in primo piano, vi lascio il divertimento di scoprire le altre differenze tra Tex Classic 8 e l'originale cover realizzata per il quindicesimo albo d'oro. La cover dell'altro albo d'oro, quella scartata, oltre a regalarci un raro Tex in camicia verde, è un po' meno originale, visto che si rifa chiaramente alla copertina della quarantottesima striscia Allarme a Buena Vista, titolo che curiosamente viene italianizzato nella copertina dell'edizione del 1953.



Saverio Ceri



Trovate tutte le altre origini delle copertine di Tex Classic alla pagina Cronologie & Index

Nessun commento:

Posta un commento

I testi e i fumetti di nostra produzione apparsi su Dime Web possono essere pubblicati anche altrove, con la raccomandazione di citare SEMPRE la fonte e gli autori!

Le immagini dei post sono inserite ai soli fini di documentazione, archivio, studio e identificazione e sono Copyright © degli aventi diritto.

Fino al 4 gennaio 2017 tutti i commenti, anche i più critici e anche quelli anonimi, venivano pubblicati AUTOMATICAMENTE: quelli non consoni venivano rimossi solo a posteriori. Speravamo e contavamo, infatti, nella civiltà dei cultori di fumetti, libri, cinema, cartooning, etc.

Poi è arrivato un tale che, facendosi scudo dell'anonimato, ha inviato svariati sfoghi pieni di gravi offese ai due redattori di Dime Web, alla loro integrità morale e alle loro madri...

Abbiamo dunque deciso di moderare in anticipo i vostri commenti e pertanto verranno cestinati:

1) quelli offensivi verso chiunque
2) quelli anonimi

Gli altri verranno pubblicati TUTTI.

Le critiche, anzi, sono ben accette e a ogni segnalazione di errori verrà dato il giusto risalto, procedendo a correzioni e rettifiche.

Grazie!

Saverio Ceri & Francesco Manetti