lunedì 31 marzo 2014

UN SORPASSO... SPECIALE

Record Bonelliani
di Saverio Ceri

Zagor e Cico in un'interpretazione del neoaquisto zagoriano Emanuele Barison.

Il recentissimo speciale Zagor “Risvegli” non solo ha segnato l’esordio in casa editrice di Emanuele Barison,  uno dei talenti nostrani, famoso anche oltralpe, che finora non si era mai cimentato su personaggi bonelliani,e, per questo, giustamente celebrato dal sito ufficiale della casa editrice, ma racchiude in se anche un piccolo evento, statisticamente parlando, per  la SBE. Con questo albo infatti Moreno Burattini si porta in cima alla classifica degli scrittori più pubblicati su albi fuoriserie. Burattini, tra l’altro recente iscritto dell’esclusivo “club dei 20.000” (ovvero gli autori con all’attivo più di ventimila pagine bonelliane),  scavalca Claudio Nizzi, che dal 2002, dopo una decennale battaglia  con Alfredo Castelli, a colpi di pagine sceneggiate,  fatta di sorpassi e controsorpassi, era divenuto il leader incontrastato della classifica.  Prima di loro dal 1979 al 1992 guidava  la graduatoria Guido Nolitta, inventore con “Cico Story” dei fuoriserie bonelliani. Burattini è quindi il quarto a potersi fregiare dell’inesistente  titolo di “sceneggiatore bonelliano più speciale di tutti”.
Per la cronaca queste le top ten degli albi fuoriserie  aggiornate al marzo 2014:



SCENEGGIATORI
tavole
Burattini
8660
Nizzi
8534
Castelli
7067,5
Vietti
6973
Piani
5663
Vigna
5354,7
Boselli
5165
Mignacco
4653
Ruju
4308
10°
Recagno
4133
DISEGNATORI
tavole
Montanari & Grassani
4638
Freghieri
3422
Gamba
2960
Alessandrini
2649
Roi
2392
Ferri
2372
Diso
2322
Chiarolla
2104
Piccatto
2077
10°
Torti
1990
COPERTINISTI
cover
Ferri
102
Stano
100
Alessandrini
93
De Angelis
71
Villa
60
Diso
32
Bertolini
19
Atzori
17
Mastantuono
15
10°
Riboldi
14
SERIE
tavole
Dylan Dog
18360
Tex
14560
Zagor
12288
Nathan Never
12251
Martin Mystère
12115
Agenzia Alfa
9094
Mister No
3960
Cico
3448
Dampyr
2874
10°
Nick Raider
2440
SERIE
albi
Dylan Dog
104
Martin Mystère
85
Nathan Never
73
Tex
70
Zagor
65
Agenzia Alfa
30
Mister No
28
Cico
27
Nick Raider
22
10°
Storie da Altrove
16

Si dice che in realtà Obama sia recentemente venuto in Italia, non per incontrare Renzi, Napolitano o Papa Francesco, ma per festeggiare il primato di Burattini esattamente nel giorno dell'uscita dell'albo del sorpasso. Qui vediamo i due vecchi amici ,"Barack e Burattini", in un fotomontaggio del lungimirante Alfredo Castelli che già aveva previsto che prima o poi il rampante Moreno Burattini, lo avrebbe sostituito in cima alla graduatoria degli "sceneggiatori fuori-serie" .


Saverio Ceri

N.B. trovate altri dati bonelliani sulla pagina Diamo i numeri!

4 commenti:

  1. Barack nella parte di Liberty Sam, in un film su Zagor?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e Moreno nella parte di Zagor stesso!

      F.

      Elimina
  2. Leonardo Folin5 aprile 2014 18:15

    Ma è davvero così importante sapere chi ha scritto di più e chi meno? Magari sì, lo è, ma non pensate sarebbe ben più interessante stilare una classifica in cui si raffronti il rapporto tra la quantità e la qualità delle storie scritte? No perché uno può anche scrivere 10 sceneggiature al giorno, però poi bisogna vedere come sono queste storie...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io se se sia importante chi ha scritto più e chi meno. E' semplicemente un dato statistico, una curiosità. A me come argomento interessa, a molti altri probabilmente no. Mi sembra chiaro comunque che nel pezzo si parla solamente di quantità (che è un dato oggettivo) e non di qualità: si parlasse di quali sono i dieci migliori speciali di sempre ognuno di noi stilerebbe una classifica diversa.
      Saverio Ceri

      Elimina

I testi e i fumetti di nostra produzione apparsi su Dime Web possono essere pubblicati anche altrove, con la raccomandazione di citare SEMPRE la fonte e gli autori!

Le immagini dei post sono inserite ai soli fini di documentazione, archivio, studio e identificazione e sono Copyright © degli aventi diritto.

Fino al 4 gennaio 2017 tutti i commenti, anche i più critici e anche quelli anonimi, venivano pubblicati AUTOMATICAMENTE: quelli non consoni venivano rimossi solo a posteriori. Speravamo e contavamo, infatti, nella civiltà dei cultori di fumetti, libri, cinema, cartooning, etc.

Poi è arrivato un tale che, facendosi scudo dell'anonimato, ha inviato svariati sfoghi pieni di gravi offese ai due redattori di Dime Web, alla loro integrità morale e alle loro madri...

Abbiamo dunque deciso di moderare in anticipo i vostri commenti e pertanto verranno cestinati:

1) quelli offensivi verso chiunque
2) quelli anonimi

Gli altri verranno pubblicati TUTTI.

Le critiche, anzi, sono ben accette e a ogni segnalazione di errori verrà dato il giusto risalto, procedendo a correzioni e rettifiche.

Grazie!

Saverio Ceri & Francesco Manetti