domenica 28 ottobre 2012

MORENO "ZAGOR" BURATTINI SALUTA DIME WEB DAL BRASILE!

Il 27 ottobre 2012 Moreno Burattini ha mandato a Dime Web un breve e simpatico saluto video dal Brasile, e precisamente dalla città di Curitiba, nel Paranà, posizionata molto a Sud, all'altezza del Paraguay - a quattro ore di differenza di fuso orario dall'Italia! (s.c. & f.m.)




video



Come si evince dal blog di Moreno, Freddo Cane in Questa Palude, un gruppo di autori bonelliani (insieme a Burattini ci sono Diso e Civitelli... con un "infiltrato" d'eccezione, Ranxerox - pardon! - Liberatore) sta infatti facendo un tour promozionale della casa madre di Via Buonarroti, ospiti della corrispondente brasiliana (la Mythos Editora), presenziando a mostre e incontri, e riscuotendo un enorme successo di pubblico. Cicerone e interprete il traduttore ufficiale dall'italiano al portoghese della Mythos e noto articolista, Julio Schneider.

Ecco dove si trovava Moreno Burattini il 27 ottobre 2012, ma era come se fosse stato qui con noi nello Stivale, grazie alla magia di Skype, di Internet e di tutte le altre diavolerie tecnologiche della telecomunicazione ormai indispensabili!

Nessun commento:

Posta un commento

I testi e i fumetti di nostra produzione apparsi su Dime Web possono essere pubblicati anche altrove, con la raccomandazione di citare SEMPRE la fonte e gli autori!

Le immagini dei post sono inserite ai soli fini di documentazione, archivio, studio e identificazione e sono Copyright © degli aventi diritto.

Fino al 4 gennaio 2017 tutti i commenti, anche i più critici e anche quelli anonimi, venivano pubblicati AUTOMATICAMENTE: quelli non consoni venivano rimossi solo a posteriori. Speravamo e contavamo, infatti, nella civiltà dei cultori di fumetti, libri, cinema, cartooning, etc.

Poi è arrivato un tale che, facendosi scudo dell'anonimato, ha inviato svariati sfoghi pieni di gravi offese ai due redattori di Dime Web, alla loro integrità morale e alle loro madri...

Abbiamo dunque deciso di moderare in anticipo i vostri commenti e pertanto verranno cestinati:

1) quelli offensivi verso chiunque
2) quelli anonimi

Gli altri verranno pubblicati TUTTI.

Le critiche, anzi, sono ben accette e a ogni segnalazione di errori verrà dato il giusto risalto, procedendo a correzioni e rettifiche.

Grazie!

Saverio Ceri & Francesco Manetti